Notizie

Loading...

venerdì 8 luglio 2005

Chiude Sharmate (?)


"Il blog non esiste più. Era nato con spirito altruistico per fornire supporto ed informazione alle donne incorse in certe storie, ma era tutto sbagliato a partire dall'incapacità di distinguere che non esiste un corollario donna-italiana=ragione, uomo egiziano=torto nè donna-italiana=bene, uomo-egiziano=male.

Quello che la sottoscritta ha subito in questi giorni ad opera di donne che un tempo si erano addirittura professate amiche e "compagne" di percorso, che hanno goduto della mia amicizia e della mia fiducia totale (tanto da aver distribuito password a destra e manca!), è stato indescrivibile.
[...]
Ora sono certa che il tipo di storie che qui si era narrato nascono tutte (e non solo la mia come avevo confessato) per un disagio interiore, per problematiche che ti assillano nella vita di tutti i giorni, perchè hai bisogno di scappare e di credere in qualcosa di bello, di tanto bello che più sembra inverosimile, più lo speri reale.

Non creiamo dei mostri gratuiti e rendiamoci conto che sono frutto dell'incontro tra donne che vivono periodi molto delicati (momentanei o di vecchia data) che finendo in certi ambienti dove la lotta alla sopravvivenza è ancora grande, incontrano qualche lupo.

Ma i lupi possono esserlo anche loro - queste donne - e la cattiveria e la ferocia e l'infamia riversata sulla sottoscritta in questi giorni da parte di certi individui è stata enorme, anche conoscendo la mia passata depressione accaduta in virtù delle brutture da cui scappavo da Sharm El Sheikh, brutture della vita che mi circondava, non degli eventi che mi capitavano..
[...]
Chiedo ufficialmente scusa a tutti gli egiziani di Sharm El Sheikh, Hurghada e dintorni: dovrebbero aprire un blog per insegnargli a distinguere da donna a donna.
Comunico che il blog era rimasto aperto nella giornata di ieri e nella giornata di oggi semplicemente per permettere agli organi di polizia postale di Napoli di effettuare un controllo a seguito della mia segnalazione via telefonica e via email effettuata ieri 6 luglio 2005 alle ore 7 del mattino.

Io sottoscritta D********* ("libera", "libera madani") mi assumo la piena responsabilità per quanto scritto ora in questo post, ma non per il materiale postato e per le affermazioni scritte di altri da me in questi mesi su questo blog da cui ne prendo invece debitamente le distanze. Per anni sono andata avanti senza gente e progetti mediocri, non capisco nemmeno io come sia finita in cotanta mediocrità e bassezza.
LiberaMadani, ex- gestore del blog Sharmate.
Hai la mia piena solidarietà. Benvenuta nella vita reale, dove i mostri non sono solo "gli altri".