Notizie

Loading...

venerdì 14 ottobre 2005

Reginetta del Campus

E' la reginetta del campus. La prima per bellezza, intelligenza, leadership. La sola a sfilare sulle passerelle americane della sua università, l'Agricultural and Technical State University del Nord Carolina, con il libro sotto il braccio e il velo che copre i capelli. Lei si chiama Anisah Rasheed, ha 20 anni, studia marketing, è musulmana e da martedì scorso rappresenta l'università del suo stato. (...) Undicimila studenti l'hanno votata. Ritenendola la più capace, la più bella e brillante studentessa. Anche coperta fino alla testa, con il velo ben acconciato per non scoprire neanche un capello e il vestito abbottonato che non lascia spazio all'immaginazione. «Una volta che hai imparato ad aver rispetto di te stessa - ha detto Anisah - a non vergognarti della tua religione, impari anche a credere in te e le opinioni degli altri scivolano via più facilmente». Sa di essere un punto di riferimento per la comunità musulmana. Ma non solo per loro. Racconta che finchè era alle scuole superiori, spesso il velo lo lasciava a casa perchè i suoi coetanei la prendevano in giro. Ma all'università ha promesso a se stessa che il copricapo avrebbe dovuto essere il simbolo della sua identità e ha incontrato persone che l'hanno sempre rispettata in questa decisione. (...) Suo padre, l'imam di una moschea a Roanoke, dice di essere molto orgoglioso della figlia, che ha dalla sua una lunga lista di successi come studentessa e atleta sportiva. E pensa che l'incoronazione della ragazza possa essere un messaggio positivo lanciato a tutti i musulmani d'America.