Notizie

Loading...

giovedì 3 novembre 2005

La Mancia ai poveri (di libertà) !

L'intervistatore di Radio Radicale chiede : "C'è un problema di credibilità di informazione nel mondo del blog?" e Andrea Mancia, il Duce di Tocqueville, l'aggregatore neocon, risponde: "Se immaginiamo la blogosfera, anche se ne immaginiamo due - diciamo una contrapposta all'altra - sia politicamente che dal punto di vista dell'informazione, se la immaginiamo come un'enorme redazione in cui molti scrivono, molti leggono, molti correggono e molti intervengono, diciamo così che spontaneamente il sistema ha nel suo interno una serie di correttivi che alla lunga privilegiano quei blog che si sono creati una credibilità e riescono a mantenerla. Il resto viene presto catalogato come rumore di fondo e inizia a diventare meno importante". Pura curiosità: il "sistema spontaneo che pone una serie di correttivi dall'interno" sono forse i "Comitati di Epurazione degli indesiderabili" (si, li chiamano proprio cosi Mancia e compagnia) di cui è dotata Tocqueville? "Abbiamo deciso di basarci sul lavoro volontario di alcuni nostri iscritti che a turno, oltre a selezionare i post che vengono aggregati, decidono quelli che sono - a loro avviso - meritevoli di essere segnalati nella homepage, quindi di avere una visibiltà più alta". Vuoi dire scelgono quelli che devono essere epurati, forse...."E' sicuramente un metodo con i suoi difetti come tutti quelli che poggiano sul lavoro umano perché... ehm...si basa su...sull'uomo fondamentalmente, sulle scelte che fanno gli individui. Faccendo dei turni però, usando persone con sensibiltà anche politiche diverse..e cercando di fare un lavore di selezione il più ampio possibile, secondo me non ci sono ancora gli strumenti tecnici nel senso stretto per fare tutto questo automaticamente e fare un prodotto di alto livello". Ovvio che no, per censurare ci vuole un censuratore. Elementare mio caro Watson. "Ancora l'intelligenza umana è una risorsa scarsa sì, ma da utilizzare assolutamente per farsi strada fra l'enorme mole di produzione che c'è. Immaginatevi su mezzo migliaio di persone che possono scrivere due, tre o quattro post al giorno. Serve ancora l'uomo per selezionarli. Per il futuro chi sa". Già, l'intelligenza è senz'altro una risorsa scarsa...dalle parti di Tocqueville senz'altro...Quanto al futuro...non lo voglio nemmeno immaginare se gente simile dovesse arrivare un giorno al governo di un paese...