Notizie

Loading...

martedì 29 novembre 2005

Sentenza Forleo

«Non vinco io ma lo stato di diritto»
La giudice: era finita sotto accusa per averli prosciolti: «Attacchi vergognosi»

SHERIF EL SEBAIE

La giudice Clementina Forleo non vorrebbe fare commenti anche perché «non si tratta - precisa - di una sentenza definitiva», ma poi qualche parola la dice: «La ritengo un'importante vittoria per lo stato di diritto, per il rispetto delle regole penali e processuali nei confronti di tutti gli individui, al di là del colore della loro pelle, del loro sentire o non sentire religioso...
Il Manifesto, 29/11/2005, p.6