Notizie

Loading...

lunedì 20 marzo 2006

Arabo: negli atenei è boom!

Se per la maggior parte degli studenti italiani leggere un testo in arabo rappresenterebbe un'assoluta novità, per quelli universitari le 28 lettere dell'alfabeto fonetico e la scrittura con solo tre vocali sono ormai una piacevole costante. Negli ultimi anni infatti si è moltiplicato negli atenei del nostro paese il numero di giovani che si dedica allo studio delle lingue, agli usi e ai costumi dei popoli dell'area mediterranea. I corsi di laurea che prevedono esami di arabo (ma anche di slavo, turco e albanese) al nord come al sud stanno facendo registrare un sorprendente pieno di iscritti. Merito della globalizzazione che ha fatto intravedere ai nostri studenti la possibilità di penetrare in un mercato lavorativo che offre molte opportunità, ma soprattutto - dicono gli esperti - dell'11 settembre che ha contribuito ad accendere i riflettori su una realtà fino ad allora per lo più sconosciuta.