Notizie

Loading...

venerdì 12 maggio 2006

La nuova frontiera

Image Hosted by ImageShack.us

Parla Hugh Hefner, fondatore di Playboy, oggi un impero multimediale con ramificazioni in tutti i continenti. «La nostra nuova frontiera è l’Islam», racconta al Corriere Hefner, che lo scorso 9 aprile ha compiuto 80 anni. «Possiamo e vogliamo avere un impatto per democratizzare i Paesi musulmani oggi più retrogradi e liberticidi. Lo faremo». «In Indonesia, dove a metà aprile è uscito il primo morigerato numero della rivista senza nudi, sono scoppiati tumulti di piazza», prosegue. «Far uscire il secondo numero è la nostra sfida: siamo decisi a contribuire alla rivoluzione in corso nei paesi islamici per abbattere le dittature che soffocano milioni di individui». Singolare, poi, che sia proprio Hefner - novello esportatore di armi di distrazione di massa - a difendere la poligamia, da lui allegramente praticata: «La monogamia è un’invenzione della nostra civiltà occidentale, per dare un certo, e debbo dire saggio, ordine alle istituzioni sociali. Non ha nulla a che fare con la natura umana. Sfido chiunque a trovare un individuo davvero monogamo».