Notizie

Loading...

domenica 11 giugno 2006

Gaza Beach

Image Hosted by ImageShack.us

Il canale satellitare palestinese PSC ha ripreso la scena commuovente di una bambina che urlava e piangeva vicino al corpo di suo padre, sulla spiaggia di Gaza. La piccola correva gridando mentre vedeva i corpi di altri familiari stesi sulla spiaggia. Correva da un cadavere all'altro. Le sue grida sembravano quelle di un'anima persa ed èa così che ella si trova ora. In un attimo, ha perso l'intera famiglia, compresa sua madre, suo padre e tutti i suoi fratelli.Hibah Ghalia è l'unica persona della sua famiglia a essere ancora viva. Lei e la sua famiglia non si aspettavano di essere le vittime di un razzo israeliano, lanciato su una spiaggia, che li ha colpiti a caso. Se avessero avuto l'idea che Israele avrebbe bombardato una spiaggia di Gaza - tutte affollate da famiglie, al venerdì -, non sarebbero usciti di casa per fare un picnic.
Per le notizie sulla Palestina, leggere Infopal