Notizie

Loading...

venerdì 2 giugno 2006

Responsabilità

Image Hosted by ImageShack.us

La responsabilità della grave crisi che negli scorsi mesi si è aperta con il mondo islamico dopo la pubblicazione di alcune vignette satiriche su Maometto risiede nell'atteggiamento tenuto dal governo danese più che nelle caricature sul profeta. A questa conclusione è arrivato un gruppo di esperti chiamati dallo stesso governo ad esprimere un giudizio sul piano denominato «L'Iniziativa Araba», che la Danimarca ha elaborato per sollecitare il dialogo con il Medio Oriente. Lars Erslev Andersen, Gunna Funder Hansen e Kristine Sinclair sono i tre ricercatori del Centro Studi sul Medioriente della Syddansk Universitet che hanno compiuto l'indagine, ed il loro giudizio verso il governo è rigoroso. A loro avviso il primo ministro Anders Fogh Rasmussen avebbe dovuto accettare l'incontro che gli era stato chiesto da alcuni ambasciatori musulmani. Rifiutandolo «la Danimarca in pratica ha rifiutato il dialogo, perchè il punto di vista della controparte non veniva riconosciuto, e perchè l'avviare un dialogo veniva percepito come una completa rinuncia ai propri valori».