Notizie

Loading...

martedì 19 settembre 2006

Oriana: il fuggi-fuggi

A Firenze sono stati i consiglieri comunali della Casa delle Libertà ad abbandonare l'Aula: «Per protesta contro la maggioranza di centrosinistra che si è rifiutata di firmare l'ordine del giorno presentato dalla Cdl, che richiedeva l'intitolazione di una via o di una piazza di Firenze all'illustre concittadina». A Roma sono stati invece i consiglieri di Rifondazione comunista e del partito dei Comunisti italiani a lasciare vuoti gli scranni dell'Aula Giulio Cesare in Campidoglio, non partecipando, in segno di dissenso, al minuto di raccoglimento.