Notizie

Loading...

domenica 4 marzo 2007

Letture consigliate (I 100 nomi dell'Amore)

Malek Chebel, Lassaad Metoui, I 100 nomi dell'amore
Ed. Oscar Mondadori
167 pagine
10 €
"Non biasimate un re che si umili per amore, poiché abbassarsi per amore è segno di potenza ed equivale a essere due volte re".

Nelle pagine di questo libro sono raccolte le cento parole arabe in cui si declinano le sfumature del sentimento amoroso, illustrate dall'artista e calligrafo tunsino Lassaad Metoui e raccontate da Malek Chebel. Gli arabi, infatti, hanno a disposizione novantanove nomi per riferirsi ad Allah ma più di cento per parlare dell'amore. Alcuni nomi o attributi sono addirittura comuni sia ad Allah che all'amore: Al-latif, Al-habub, Al-'aziz, Al-halim, Al-wadud, Al-rahman, "colui che risplende d'amore", Al-muhayman. Un amore che viene declinato in una straordinaria ricchezza di parole, unica al mondo, che rivela la raffinata arte di amare e del dire, fiore all'occhiello della cultura araba. Una tale ricchezza semantica indica come nella cultura arabo-islamica l'arte del piacere e l'arte dell'amore abbiano raggiunto livelli sorprendenti. Una perfetta padronanza del lessico amoroso, così come è da sempre consuetudine nella lingua araba, permette di abbracciare l'immaginario dei popoli arabi in tutti i suoi aspetti: natura, religione, passione e poesia, Corano e tradizione, diritto ed estetica. Il risultato è un viaggio nella lingua, nella civiltà, nell'arte figurativa della millenaria cultura araba che svela qualcosa di nuovo sull'infinita capacità di amare del cuore umano.