Notizie

Loading...

mercoledì 30 maggio 2007

Assolto? Espulso!

ISLAM: EL SEBAIE, SE CI SONO PROVE CONTRO IMAM VARESE ANDAVANO PRESENTATE AL PROCESSO
Torino, 29 mag. - (Aki) - "Se il ministero dell'Interno ha delle prove sulla pericolosità dell'Imam di Varese Abdelmajid Zergout perché non le ha presentate al processo invece di chiederne ora l'espulsione?". E' la riflessione di Sherif El Sebaie, noto esponente della comunità islamica torinese. Intervistato da AKI-ADNKRONOS INTERNATIONAL, lo scrittore di origine egiziana ricorda le similitudini di questo caso con quello che ha riguardato uno degli Imam della sua città. "Ricordo la puntata di 'Anno Zero' (il talk show di Rai Due condotto da Michele Santoro, ndr) del 29 marzo scorso, nella quale uno degli Imam di Torino veniva accusato di aver fatto un sermone integralista - ha spiegato - Dopo qualche settimana una perizia della procura della Repubblica della stessa città ha dimostrato la falsità di queste accuse. Questo significa che le indagini giudiziarie servono a qualcosa, se c'è stata l'assoluzione dell'Imam di Varese un motivo sicuramente c'è, se il ministero aveva delle prove decisive contro gli imputati, perché non le ha presentate al processo?". El Sebaie critica quindi questo tipo di provvedimenti e confida nell'intervento della Corte europea dei Diritti dell'Uomo.