Notizie

Loading...

martedì 28 agosto 2007

Pane al Pane

Essere musulmani Cattivi non richiede più di un sorriso! Eh si, ogni volta che accompagno mio padre in banca, dal panettiere, alle poste, non posso fare a meno di imprimermi nella mente le facce dei presenti nel vedere mio padre entrare.
Sarà per rispetto di una persona adulta, sarà per istinto di sopravvivenza, ma i presenti fanno sempre un mezzo passo indietro. E quando intravedono il sorriso di mio padre, tra la folta barba che gli copre il viso, ecco che le arcate sopraccigliari si fanno più curve e gli sguardi cominciano a intrecciarsi e le facce dubbiose che non riescono a comprendere il senso di un tale sorriso.
Ma io lo so perchè mio padre fa paura, non è per l'abito da imam che indossa ne tanto meno per la folta barba. Mio padre fa paura semplicemente perchè quando fa la sua apparizione, i presenti intravedono l'incarnazione di una figura famigliare già vista altrove; quindi il dubbio si mischia a ricordi remoti e non è più possibile essere certi della buona fede di sta "persona". Ma un attimo..!! Dove possono aver già visto mio padre? Ahh si, ora ricordo. Per facilitarvi il compito vi dico che inizia con T e finisce per V (ho già detto troppo). "La fabbrica dei Musulmani Cattivi per eccellenza". E' lì che gli impiegati, le nonne ecc.. hanno imparato a riconoscere mio padre. Tra le tante belle trasmissioni educative che offrono ai loro carissimi telespettatori italiani, trovano anche il tempo da dedicare a mio padre, che gentili!!!
Mio padre tornerà domani dal panettiere con il sorriso sulle labbra perchè convinto che quel mezzo passo indietro sia segno di rispetto, e dal loro canto i presenti interpreteranno il suo sorriso come un messaggio ambiguo. E il musulmano Minacciato?!? Sinceramente, alzi la mano chi pensa che un musulmano possa essere minacciato. Appunto!Basta trovare il modo di invertire i ruoli e cioè, da minacciato a Cattivo.
Puoi vantare delle presunte parentele con Bin Laden, certo, ma è un pò difficile da credere, da tempo non si è fatto sentire (chi sà che fine ha fatto!). In alternativa, puoi vantarti degli amici della Moschea (strategia che funziona per i più giovani come me), sono tanti, sono grandi e, sopratutto, sono Cattivi. Gentile fratello sherif, vuoi davvero essere minacciato??? adeguati agli schemi della TV, cerca di non elevarti troppo sopra gli standard. Altrimenti rischi di non essere riconosciuto dalla gente. Essere "colti" a volte è davvero svantaggioso, tranne per "Allam" ovviamente.
Con questo ti saluto e saluto con affetto tutti i lettori, a cui rivolgo questo messaggio: quando vedete mio padre entrare dal panettiere, non abbiate paura!! Vuole solo comprare il pane.
Salam
Tarek F.