Notizie

Loading...

sabato 3 novembre 2007

Brava gente all'opera

Patrona degli squadristi venerata a Monteleone Calabro (Vibo Valentia). La statua, opera dell'artista leccese Giuseppe Malecore, scomparve alla caduta del fascismo

Il blitz di un gruppo di italiani, armati di bastoni e con il volto coperto, ieri sera nel quartiere di Tor Bella Monaca. Tre immigrati sono finiti in ospedale.

Quattro romeni sono stati aggrediti ieri sera da una decina di persone a volto coperto nel quartiere romano di Tor Bella Monaca. Il gruppo di stranieri era inizialmente più numeroso, ma alcuni di loro sono riusciti a fuggire e a mettersi in salvo prima di essere raggiunti dal branco, di cui - da quanto si è appreso - faceva parte anche una ragazza.

Gli aggressori tutti giovani con il volto coperto da casco o bandana, erano armati di bastoni e probabilmente qualcuno anche di coltello. Il gruppo si sarebbe diretto verso i quattro immigrati che si trovavano nel parcheggio del supermercato Lidl, iniziando quindi il pestaggio a 'scopo punitivo'. Da quanto si è appreso, gli aggressori, tutti italiani, erano armati anche di coltelli, oltre che di bastoni, catene e altri oggetti contundenti.

Gli aggressori si sono poi dati alla fuga a piedi. Dei quattro rumeni picchiati tre sono stati portati al pronto soccorso negli ospedali di Tor Vergata e Frascati. Uno è incondizioni gravi.