Notizie

Loading...

domenica 4 novembre 2007

Terrorismo in Italia

Angelo Spagnolo, 52 anni, ex ufficiale dell'esercito, tiratore scelto ora in pensione ha aperto il fuoco all'impazzata dal balcone della sua abitazione puntando la strada sottostante. Munito di pistola, carabina e fucile, urlava «Vi ammazzo tutti, vi odio». Il bilancio tragico dell'attentato è di due vittime e sei feriti di cui uno grave. Una delle vittime sembrerebbe l'uomo che per primo ha dato l'allarme, Giuseppe Sanfelice: Spagnolo lo ha colpito e poi ha continuato a fare fuoco, impedendo ai soccorritori di raggiungerlo. (Dal Corriere)