Notizie

Loading...

domenica 6 gennaio 2008

Fossero anche musulmani

Si è conclusa in tragedia la relazione sentimentale tra una ragazza romena, Duana Cornelia, di 17 anni, e l’uomo dal quale, due mesi fa, aveva avuto una figlia, Giuseppe Ceravolo, di 29. La ragazza è stata assassinata dall’uomo nella notte di Capodanno dopo che nei giorni scorsi i due si erano separati e lei aveva fatto ritorno a casa dei genitori. Poche ore dopo il delitto, che inizialmente era parso fosse stato provocato da un proiettile vagante sparato durante i festeggiamenti di Capodanno, gli agenti hanno ricostruito la dinamica dell’accaduto e hanno fermato Giuseppe Ceravolo, mentre due suoi amici sono ricercati. L’ex convivente della ragazza è accusato di omicidio volontario, porto e detenzione illegale di armi, mentre per i due ricercati le ipotesi di reato sono di concorso in omicidio e porto illegale di armi.

Inutile chiedersi quanto inchiostro avrebbero sprecato se la vittima fosse italiana e il carnefice romeno. O, peggio, musulmano.