Notizie

Loading...

martedì 11 marzo 2008

Paese che vai...

A proposito di merito e lavori, arriva - degno finale - la domanda di Aghrib, un marocchino che vive ad Agrigento: «Non ho potuto partecipare a un concorso del Comune perché straniero. Le pare giusto?». Lei (Daniela Santanché, La Destra): «Noi non vogliamo gli irregolari, nessun problema per chi è in regola e viene qui a lavorare rispettando le leggi. Però gli italiani stanno subendo a causa di tuoi connazionali che stuprano le nostre donne e derubano le nostre case». Corriere

«Mi voleva a tutti i costi, era cotto di me e mi ha violentato. Ha detto che voleva ammazzare l'Olindo e che dovevo diventare sua moglie, che mi voleva portare al suo Paese». È quanto ha raccontato Rosa Bazzi nell'interrogatorio dello scorso 6 giugno. (...) L'imputata parla della presunta violenza sessuale che avrebbe subito da Azouz Marzouk, che l'ha già querelata per calunnia e in un biglietto scritto al suo legale, lunedì afferma di non aver mai tradito Raffaella, l'amavo troppo. «Il racconto della "bella" signora - ironizza Azouz - non merita commenti e comunque, come è facile immaginare, non è mai stata il mio tipo». Corriere