Notizie

Loading...

giovedì 19 giugno 2008

La Galleria degli Orrori

Ho sempre affermato che questo blog non "censura" mai. Questo blog "modera" solamente. Perchè questo è un blog "moderato", appunto: di nome e di fatto. "Moderare" non significa quindi "cassare" o "cancellare" i commenti sgraditi o sopra le righe, ma semplicemente impedire momentaneamente la loro uscita per non pregiudicare un civile scambio di battute tra i commentatori sotto gli articoli. E poi? E poi, semplicemente, il sottoscritto raccoglie tutti i commenti allucinanti ricevuti nel corso dei mesi precedenti e li pubblica tutti d'un botto: una specie di Galleria degli Orrori. I commenti, di cui conservo gli originali nell'archivio elettronico, vengono corredati ovviamente dell'IP (il numero identificativo della postazione elettronica da cui provengono), a beneficio delle forze dell'ordine che sicuramente apprezzeranno.

Si tratta forse di pubblicare "dati privati" come spesso e volentieri si accusa questo blog di fare? No: perchè l'IP da solo non basta a identificare i colpevoli. E' necessario l'intervento delle forze dell'ordine. Io non so se interverranno: molti commenti sono semplici attacchi verbali sopra le righe, e passi. Di certo non mi sembrano persone equilibrate o pacifiche. Altri però denotano una particolare cattiveria: ce l'hanno veramente con me. E i loro commenti sconfinano nelle minacce vere e proprie. Quando qualcuno afferma che se il terrorista ex-Prima Linea e ora anti-islamico Roberto Sandalo (vicino ad ambienti che questo blog conosce molto bene) verrà arrestato (e lo è stato) "saremo in molti a sostituirlo", credo di essere legittimato a segnalare pubblicamente l'IP da cui è arrivato il commento.

Una cosa è certa: tutti gli estensori di questi commenti ce l'hanno con me perché - secondo loro - io affermo che "L'Italia è razzista". In realtà io affermo che il razzismo è un fenomeno montante, in Italia. E ormai quasi tutta l'Europa lo afferma assieme a me.
Di certo il tono e i contenuti di quei commenti non mi "aiutano a cambiare" idea. Anzi, semmai la confermano. Non voglio fare il martire, chiedere scorte, e andare in giro dicendo che sono "minacciato". Ma non crediate che io non subisca "conseguenze" per ciò che scrivo qui. Ma se coloro che insinuano, minacciano, denunciano, credono davvero che tutto questo basterà a zittirmi, ebbene: sbagliate. Sbagliate a sottovalutare chi sta dietro questo schermo. Come diceva Leonardo Da Vinci: "Le minacce sol son arme dello imminacciato".

La Galleria degli Orrori

Allah non esiste e Maometto è un maiale

Adolf, IP: 82.52.5.226

Il Corano e' un ignobile libello che insegna solo il disprezzo e il rancore verso il "diverso". E l'islamo-comunista Sharif con la sua becera ipocrisia non puo' affatto contraddirmi.

Crociato, IP: 62.11.7.21

Siete solo dei baggiani. Avete perso il senso delle cose, della civiltà, e...della vita. Viva Magdi Cristiano Allam. Convertitevi e credete al Vangelo.

FrustaLupi, IP: 82.53.59.110

Se tutti gli ex comunisti fossero "redenti" come lui Peccato che coloro che assalgono Chiese e luoghi di culto cristiani in Algeria, Egitto, Marocco, Pakistan etc...non solo non vengono arrestati, ma vengono anche sollecitati ed avallati ogni giorno. E li nessuno li difende. Solo qua gli imbecilli abbondano... Se il martire Sandalo verra' arrestato dalle nostre istituzioni ormai islamizzate, saremo in molti a sostituirlo !!!

Willy, IP: 62.11.2.110

Giusto, non si deve andare contro una etnia, nè contro una Religione. Come mai i Cristiani vengono perseguitati da molti islamici. Come mai gli islamici pretendono di conservare (giustamente) le loro usanze, ma i cristiani debbono nascondersi e vengon facilmente sgozzati e comunque perseguitati? Di che stiamo parlando, della legge del più forte? Spiegatelo chiaramente. Giusto pretendere di non essere trattati male, ma assurdo fare i padroni in casa di altri. Noi non ci permettiamo di insolentire i vostri ministri di culto o che sono, voi vi permette libertà ed insolenze verso la Chiesa: siete prepotenti , ineducati e arroganti, fate il male dell'islam moderato che vuole colloquiare e che sa essere tollerante come la maggior parte di noi.. almeno fintanto che non ci pestate i calli.

Sarah, IP: 83.187.212.243

Ma se invece ke perdere tempo con inutili articoli per parità di diritti e stronzate simili ti mettessi a lavorare oggi avremmo un miserabile scansafatiche in meno... avete rotto con la parità dei diritti...GLI UOMINI NON SONO TUTTI UGUALI... rassegnatevi... ciò non implica la superiorità di uno o dell'altro ma mette semplicemente in evidenza quelle differenze la gente non vuole vedere.

Lexer, IP: 62.10.215.163


Passavo di qui e ho visto questo blog che non mi pare diverso dai soliti blog comunisti e disubbidienti che si servono della "legione straniera" per sputare sul loro paese(in quanto ne hanno degli altri,per i quali agitano altre bandiere)ergo sono maramaldi e traditori della loro terra, io come per la Palestina, per Cuba, sono per l'Italia libera di autodeterminarsi dalla morsa terzomondista, mondialista dei carrefour, delle banche, della chiesa, dei massoni, degli arabi, dei comunisti e di tutte le forze mondialiste che vogliono la stessa cosa: l'unificazione e appiattimento culturale fatto di schiavi multietnici. VIVA L'ITALIA LIBERA Un Patriota.

Patriot, IP: 195.110.142.7

L'appoggio delle tribù afroasiatiche non è servito agli ipocriti della sinistra, il popolo italiano vi ha cancellato persino dal parlamento. Dell'Europa ridotta ad una plaga africana ne parleremo fra cinque anni, per ora restiamo ancora europei.

Sandro, IP: 87.5.132.214

E ci credo sheriffino, piuttosoto si converte al leghismo pur di non tornare nel cairo incasinato, negli ospedali egizi o in mezzo alla miseria.. il nostro sheriffo ha assaggiato la mela, quella buona, e chi lo sposta più in egitto sarebbe un arabetto qualsiasi!!!

Max, IP: 89.97.63.5

W la france w la france, ma dimmi un pò se sto razzista musulmano si deve permettere di dare a noi dei razzisti....salamestokaz noi ci stiamo solamente difendendo da voi inquinatori della nostra società, da voi nulla facenti.

Max, IP: 79.25.126.251

Insomma Sherif... siamo un paese che consideri "razzista", ti fa schifo che finalmente abbiamo riacquistato la nostra dignità ed avremo un vice-premier come Calderoli e un ministro dell'Interno come Maroni...questa - grazie a Dio - è L'ITALIA REALE, non quella dei tuoi compagnucci del Manifesto che all'atto pratico risultano MACIULLATI dalle urne... Ma allora perchè NON TE NE TORNI NEL TUO EMRAVIGLIOSO EGITTO, e non ti levi finalmente dai coglioni che ci stai da troppo tempo rompendo?

Pirla, IP: 87.18.213.2

Comunque se non ti piace questo Paese, ti posso indicare la porta d'uscita. Ci sarà un gran sventolio di bandiere all'abbandono dell'ennesimo parassita straniero, piagnone e ipocrita.

Anonimo, IP: 85.195.119.14

Sig. El Sebaie, il tempo finisce in fretta, in un paese in cui lei scorge una inesorabile deriva prehitleriana: veda di sbrigarsi. E sopratutto quando lo farà, stia attento ai toni che usa, che non siano gli stessi del suo blog! Nessuno a Torino e in Italia vuole o potrebbe tollerare emuli di Finchley Park, e Bouriqui Bouchta è stato espulso per e con molto meno.

Aris, IP: 151.57.1.81