Notizie

Loading...

giovedì 5 giugno 2008

Parti (sic) invertite

Violentata e messa incinta da un uomo di 30 anni, abituale frequentatore di ambienti in cui cercava di adescare ragazzine. L'ennesimo caso di violenza sessuale a Milano è particolarmente odioso perché la piccola vittima ha soltanto 13 anni. E a ribaltare lo stereotipo secondo cui i responsabili di questi odiosi crimini sarebbero «sempre» gli immigrati, e in particolare i nordafricani, le parti sono invertite: il responsabile è un italiano, mentre la piccola vittima viene dal Marocco. (Il Corriere)