Notizie

Loading...

giovedì 14 ottobre 2010

Non sono razzista, pagano in contanti.

Si proclama simpatizzante della Lega e il fratello è un politico locale del Carroccio ma ciò non gli ha impedito di affittare un locale a immigrati musulmani per farne una moschea. Mirco Quaggiotto, che dice di essere un ammiratore di Bossi afferma: «Ma non è detto che chi segue una linea politica sposi interamente le tesi del partito. Non sono razzista. Ho affittato il locale a questa società di stranieri che paga regolarmente l’affitto e in contanti. Eticamente sono molto corretti». (Corriere)