Notizie

Loading...

sabato 29 gennaio 2011

Dio salvi l'Egitto

Come si può ben immaginare, la situazione attuale in Egitto - vissuta per di più a distanza - mi preoccupa, e non poco. Sono in ansia per il paese e per il popolo in generale, per i famigliari e gli amici in particolare e, tra le altre cose, anche per i capolavori del Museo egizio a rischio saccheggi e incendio, almeno fino a poche ore fa. In questo momento non posso che esprimere vicinanza alle persone che hanno sofferto e che soffrono ancora. Dio salvi l'Egitto.