Notizie

Loading...

domenica 20 febbraio 2011

Il Bouazizi d'Italia.

In un'Italia paragonata dal Financial Times ad un paese arabo con "un'economia sclerotica, una cultura corrotta dal crimine organizzato, una classe politica controllata dalla gerontocrazia (leggi il resto qui)", Noureddine Adnane, ambulante con licenza e permesso di soggiorno in regola, è deceduto dopo essersi dato fuoco per protestare contro l'ennesima multa dei vigili (cinque controlli in due settimane): era fermo nella stessa strada da troppo tempo. Come Mohamed Bouazizi in Tunisia. Qualcuno lo segnali a Paola Caridi che a quanto pare queste tragiche notizie non arrivano a Gerusalemme.