Notizie

Loading...

venerdì 20 aprile 2012

Allam. La vetrina vuota.

Magdi Cristiano Allam ha inaugurato a inizio marzo la nuova sede del suo “Io amo l’Italia” a Milano. Bella, a due passi da corso Buenos Aires. Nel programma ci sono la difesa della cristianità, di Israele e dell’identità nazionale. Obiettivo: politiche 2013.  All’ingresso del quartiere generale, sette targhette riportano i nomi di altrettante associazioni legate al movimento e, ispirate, of course, ai suoi valori. Tutte dotate di un sito web. O almeno così sta scritto. Peccato, però, che quei siti, a differenza del portale, non siano online. Di un paio, addirittura, il dominio non è nemmeno stato registrato. Tutte vetrine vuote. E, nel peggiore dei casi, inesistenti. (Leggi su Il Fatto)

PS: si, lo so, non mi sono più occupato di lui. D'altronde è difficile occuparsi del vuoto. Ne riparleremo, forse, in vista delle elezioni del 2013.