Notizie

Loading...

domenica 24 giugno 2012

Antica profezia egizia

Perché piangere, Asclepio? L' Egitto stesso si lascerà trascinare a molto di peggio: sarà offuscato da reati molto gravi (...).

[L'Egitto] che insegnò agli uomini la santità e la pietà, darà l'esempio della più atroce crudeltà. In quell'ora, stanchi di vivere, gli uomini non considereranno il mondo come oggetto degno della loro ammirazione e riverenza (...).

Poichè l'oscurità sarà privilegiata alla luce, e si preferirà la morte alla vita, nessuno alzerà lo sguardo verso il cielo, l'uomo pio sarà ritenuto folle, l'empio, saggio, gli agitati saranno considerati onesti, il peggior criminale un uomo buono.